Mare

Mare

La villa, un edificio dell'Ottocento di 700 metri quadrati, più volte rimaneggiato, sorge su uno sperone roccioso che si protende sul mare. Un caso quasi unico, esemplare, di architettura residenziale nel bacino mediterraneo, che richiedeva una ristrutturazione rispettosa delle caratteristiche architettoniche e ambientali dell'immobile. In collaborazione con l'architetto Pippo Peruzzi, lo Studio ha optato per un rifacimento totale degli ambienti interni e delle tre terrazze, mantenendo tuttavia i pavimenti originali in cotto. Fili conduttori della ristrutturazione sono stati la luce e il mare, irrinunciabili cornici naturali della residenza.

La luminosità dei locali ha dettato la scelta dei materiali, ardesia e marmo di Carrara uniti all'uso di tessuti in canapa grezza, sisal, lino e cotone, mentre divani e poltrone sono rivestiti di tessuti di Braquenie e Boussac. Inoltre ogni stanza è stata nettamente caratterizzata da una precisa atmosfera di ispirazione marina: figure stilizzate di conchiglie, pesci, coralli, stelle marine e gabbiani di vari colori decorano fantasiosamente le stoffe di Pierre Frey e si materializzano negli oggetti che completano l'arredo della dimora.

Col nostro lavoro abbiamo voluto creare un effetto di freschezza e leggerezza, che in ogni momento possa richiamare alla mente i nitidi orizzonti del Mediterraneo”.

Mare
Mare
Mare
Mare
Mare
Mare
Mare
Mare
Mare
Mare
Mare
Mare
Mare
Mare

Copyright © 2018 Codebò & Vergnano – P.IVA 11470830016

Realizzazione a cura di vg59 - Questo è un prodotto Espresso59